Il legno massello, l'antica arte di creare mobili dal cuore del legno.

La bellezza degli arredi, nasce dal legno più pregiato, dalle caratteristiche di solidità e armonia naturali.

Ricavato dal tronco dell’albero, in particolare dalla parte più interna e più densa del durame, il legno massello o massiccio, rappresenta la porzione più antica e durevole della pianta. La più nobile, dedicata da secoli alla lavorazione di falegnameria per creare mobili in legno massello che durino nel tempo, sempre belli grazie alla potenza estetica del legno più pregiato.

Con il termine massello di legno si indica, appunto, il materiale ricavato per la lavorazione dalla porzione interna del tronco. Costituito, quindi, solo dal tronco stesso a differenza delle porzioni di legno, utilizzate per l’impiallacciatura.

legnomassello

Le caratteristiche del legno massello

Un materiale esclusivo come il legno massello, presenta diverse caratteristiche insite nella sua natura. Considerate a volte difetti del legno massello, le crepe e le fessure che si trovano nel tronco, sono in realtà la controprova della sua autenticità e unicità. Variazioni di colore, nodi, fenditure, venature che arrivano direttamente dal cuore dell’albero, che ne rappresenta la parte più resistente. Una peculiarità di resistenza, che il legno andrà a traslare sui mobili, armadi o tavoli in legno massello, che diventeranno oggetti unici ed eccellenti, durevoli nel tempo. Per queste sue caratteristiche naturali, il legno massello non ha bisogno di particolari trattamenti conservanti – a parte quelli antitarlo.

Si tratta di un legno elastico e isolante, lavorabile con facilità e che garantisce l’isolamento termico nel caso di infissi e rivestimenti. Tra le sue peculiarità, infatti, è presente la capacità di assorbire l’umidità (igroscopicità) e di rilasciarla nuovamente nell’aria, creando un microclima equilibrato e naturale negli ambienti in cui è posto. È considerato non un prodotto ma un materiale o materia prima, dato che il processo di lavorazione del legno massello non altera le sue caratteristiche naturali, in fase di segatura, stagionatura o piallatura superficiale. Realizzati in legno puro, i mobili in legno massello sono fortemente apprezzati per le loro caratteristiche ecologiche, essendo il legno massello rigenerabile e riciclabile, a livello di tutela ambientale.

Utilizzo legno massello per mobili e arredi

Da secoli il legno è sinonimo di solidità e di bellezza, uno stile ricco di pregi estetici che può essere sia rustico che prezioso, grazie alla lavorazione raffinata dei maestri della falegnameria e finitura mobili. Adoperato da tempo immemore per la creazione di arredi, ancora oggi è richiesto da chi ama ammobiliare con elementi in legno pregiati e raffinati, che rendono l’ambiente caldo e accogliente. Ampio è l’utilizzo di questo materiale per la creazione di mobili, porte, credenze, armadi, cucine, sedie, tavoli in legno massello ma anche casette da giardino, sculture, decorazioni, intarsi e così via. Ottenuti attraverso lavorazioni artigianali, tramandate da generazioni, questi mobili sono sempre dei pezzi unici, che possono però subire delle modificazioni nel tempo, come il legno naturale vuole.

Il colore del legno massello può divenire più scuro, in particolare nei legni chiari come acero e faggio può presentare delle piccole curvature e fessurazioni, che sono eventi naturali a cui è soggetto il legno massello, molto ricercati nei mobili in arte povera. Ovviamente, il legno massello è adoperato per realizzare mobili in vari stili, adoperando e selezionando diverse essenze del legno e trasformandole secondo disegni e stili differenti. Dagli arredi prestigiosi a quelli rustici, country, in stile provenzale o di design innovativo…

I legni utilizzati da Riva

Fin dalla sua nascita, quasi un secolo fa, Riva pone una cura costante nella selezione dei materiali di legno massello, attraverso cui realizzare le proprie creazioni di arredi e mobilio. La qualità è alla base della scelta dei legnami pregiati e provenienti da aree soggette a riforestazione controllata: legno massello di acero, ciliegio, rovere e noce. 

I prodotti in legno della collezione Riva 1920 sono realizzati anche in legno massello proveniente da legni di riuso come il Kauri millenario della Nuova Zelanda,
le Briccole di Venezia ed il Cedro profumato del Libano. Il riutilizzo di legni massello, è una scelta pensata per tramandare una risorsa rinnovabile e naturale.

Scopri il fascino esclusivo dei mobili artigianali Riva 1920, a firma di designer di fama internazionale..

logo_riva

RIVA Industria Mobili SPA
Via Milano, 137 – 22063 Cantù (CO) Italy
Tel. +39-031 733094 – P.iva 01404340133

facebook  twitter  instagram  pinterest  youtube  vimeo