Il cedro del Libano, bellezza senza tempo.

Da migliaia di anni, un legno di riutilizzo per arredi solidi e seducenti

La storia di questo legno è antichissima, come sappiamo dalle citazioni bibliche e dai reperti archeologici delle civiltà mediterranee. Già migliaia di anni fa  il cedro del Libano era ricercato e lavorato in tutto il Vicino e Medio Oriente, per le sue doti di resistenza e durevolezza. I boschi di cedro erano estesi alle pendici dei monti di tutto il territorio mediorientale e, sebbene oggi sopravvivano solo pochi esemplari (qualche centinaio), il cedro è presente in Europa e in Italia dalla fine del Settecento, secolo in cui fu importato e coltivato nei parchi e nei giardini nostrani.

La rapida crescita della pianta, porta il cedro a raggiungere notevoli altezze, dai 15 ai 40 metri, con un’ampia chioma (fino a 10 metri). Dal tronco se ne ricava un legno solido, massiccio e resistente nel tempo, che diffonde un seducente aroma balsamico e intenso; anche per questo il cedro, un tempo, era prediletto per i cassetti da biancheria o le scatole-contenitori, essendo tale profumo oltretutto, non gradito agli insetti.

cedro

Mobili dal legno di recupero, nuova vita al cedro

Riva 1920 agisce secondo una forte volontà di trovare una corretta modalità, per lo sfruttamento delle risorse del legno. Per questo, si occupa da tempo di recuperare gli alberi di cedro che cadono in seguito ad eventi naturali oppure vengono abbattuti, per motivi di sicurezza o viabilità.

In particolare nel Nord Italia, gli episodi di taglio o caduta in seguito a temporali, smottamenti o diboscamenti sono sfruttati dall’azienda per recuperare tronchi e rami. Da qui nascono le collezioni di arredi in cedro del Libano, che vengono realizzate grazie a tecnologie avanzate di falegnameria, macchinari in grado di lavorare la sezione del tronco di legno grezzo, per arrivare a formare mobili e accessori in legno di recupero. Rivive il legno, si rinnova il tuo ambiente, si protegge la natura.

Arredamenti in cedro

La collezione Riva 1920 vanta designer di livello internazionale, che hanno progettato oltre 100 pezzi di arredoI mobili in legno di cedro vengono ideati secondo criteri di funzionalità ed estetica, pensati per rivestire ogni spazio, con forme sia classiche sia innovative e creative, nate dalla fantasia dei designer e dalle potenzialità del legno di cedro. Nel catalogo della collezione Riva 1920, sono presenti pezzi unici di arredo tra cui panche, poltrone, sgabelli e sedie, armadi, tavoli in legno di cedro massello.

Levigati e rifiniti a mano, i mobili in legno di recupero sono ideali per chi desidera una lunga durata nel tempo dei propri arredamenti, ma anche per chi apprezza l’unicità dei pezzi di riutilizzo – ogni volta pensati e modellati sul materiale recuperato. Questo tipo di legno, inoltre, possiede un naturale proprietà anti-tarmica, che lo rende ideale per la costruzione di cassettiere, armadi, cabine armadio, credenze ed elementi di arredo che fungano da contenitori.

Sgabelli e sedie di design

In particolare, suggestiva e fantasiosa, è la selezione di progetti relativi agli sgabelli in legno di cedro, ideati da designer e architetti specializzati nella progettazione di arredi in legno.

Sono realizzati sulla base di disegni ispirati a forme di ogni tipologia, da quelle naturali agli oggetti di uso comune. Seguono forme rotonde, squadrate, linee semplici, rustiche o raffinate, che mantengono, comunque, tutto il fascino del legno di cedro riutilizzato.

logo_riva

RIVA Industria Mobili SPA
Via Milano, 137 – 22063 Cantù (CO) Italy
Tel. +39-031 733094 – P.iva 01404340133

facebook  twitter  instagram  pinterest  youtube  vimeo